ATTENZIONE: le nostre lezioni in presenza sono sospese dal 25/10 per decreto ministeriale

Ashtanga Yoga

“Che tu faccia il primo saluto al sole all’età di 14 anni o di 44 anni, non è la tua storia ma la tua presenza sul tappetino che conta.”
K. Pattabhi Jois

L’Ashtanga Yoga è un antico sistema di Yoga insegnato da Vamana Rishi nello Yoga Korunta. Questo testo fu rivelato a Sri T.Krishnamacharya all’inizio del ‘900 dal suo Guru R.M.Brahmachari, e fu in seguito tramandato a Pattabhi Jois dallo stesso Krishnamacharya

I fondamenti della pratica sono:

Il Vinyasa: respiro e movimento. Per ogni movimento, c’è un solo respiro. Lo scopo del vinyasa è purificare il corpo dall’interno verso l’esterno. La combinazione del respiro e del movimento nelle posizioni aumenta il calore del corpo. Il calore, sviluppato con la pratica, ripulisce e rende fluido il sangue, irrora gli organi e alimenta il corpo. Tutto ciò che non serve al corpo viene espulso attraverso la sudorazione prodotta dalla pratica. Un corpo purificato agisce sul sistema nervoso e sugli organi di senso. Perché avvenga tutto questo processo è necessaria la pratica costante.

Tristhana: rappresenta le 3 azioni:
Le posture - ASANA per purificare il corpo, renderlo sano e flessibile.
Il respiro - UJJAY per purificare il sistema nervoso bilanciando inspiro ed espiro.
Lo sguardo - DRISTHI per la concentrazione, dove porre lo sguardo durante le posture. Ci sono 9 drishti: il naso, tra le sopracciglia, l’ombelico, i pollici, le mani, i piedi, verso l’alto, verso destra e verso sinistra. DRISTHI purifica e stabilizza il funzionamento della mente.

Per pulire il corpo internamente abbiamo bisogno di aria e di fuoco. Respiri lunghi e regolari rafforzeranno il nostro fuoco interiore, aumentando il calore nel corpo avviando un processo di purificazione a livello fisico, ed allo stesso tempo brucia le impurità nel sistema nervoso.

I BANDHA completano la pratica

MULA e UDDIYANA bandha sono la chiusura anale e del basso addome che sigillano l’energia all’interno, danno leggerezza e allo stesso tempo forza e salute al corpo, ed aiutano a costruire un robusto fuoco interiore. Quando il mula bandha è attivo il controllo della mente avviene automaticamente.

Queste rappresentano le basi pratiche e filosofiche dell’Ashtanga Yoga insegnata da Sri K. Pattabhi Jois

LABORATORI:
IL SALUTO AL SOLE A E B dell’Ashtanga Yoga
LE SEI POSIZIONI FONDAMENTALI
IL RESPIRO UJJAYI E I BANDHA


Informazioni


Per richiedere informazioni sul corso clicca qui

Infinityoga

LO YOGA È PER TUTTI.
Lo yoga ti mantiene in salute, ti porta ad esplorare la tua spiritualità e la via per raggiungere questo è una sola: la pratica. Yoga è 99% pratica e 1% teoria - Sri Pattabhi Jois -